Benvenuti in un mondo magico e sempre colorato uscito dalla testa di una Papppera: un mondo pieno di
fantasia e passione, di fogli, pastelli, tempere e pennelli !!


martedì 18 maggio 2010

Un post insolito...niente composizioni....solo parole...

Oggi non lascerò un quadro come al solito, anche perchè è in preparazione ma leggendo un pò per internet mi sono imbattuta in un "commento" di un artista straordinario, uno dei miei preferiti...e se passate da Amsterdam andatelo a vedere perchè ne vale veramente la pena!
Se ancora non avete capito chi è basta che arriviate alla fine di questo post e lo scoprirete!A presto!

Faccio sempre ciò che non so fare, per imparare come va fatto.
Non è tanto il linguaggio del pittore che si deve sentire, quanto quello della natura. Ciò che desidero, è che tutto sia circolare e che non ci sia, per così dire, né inizio né fine nella forma, ma che essa dia, invece, l'idea di un insieme armonioso, quello della vita. Così il pennello sta alle mie dita come l'archetto al violino e assolutamente per mio piacere.
Se qualcosa parla in te per dirti non sei pittore, ebbene in questo caso vecchio mio: dipingi! E questa voce tacerà. Ma tacerà solo se dipingi. Chi, ascoltando questa voce, va dagli amici a lamentarsi, a raccontare loro le sue preoccupazioni, perde un po' della sua forza virile, un po' del meglio che c'è in lui. Ti possono essere amici solo coloro che lottano contro queste stesse preoccupazioni, coloro che con l'esempio della loro attività, esaltano l'attività che c'è in te!


Vincent Van Gogh

2 commenti:

  1. Hola Letizia..!!me gustaria pedirte si puedes colocar un traductor para comprender mejor la explicación de tus hermosos trabajos!! besitos desde Argentina http://pintarmatiz.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. bellissimo il brano di Van Gogh.... veramente un inno all'arte

    RispondiElimina