Benvenuti in un mondo magico e sempre colorato uscito dalla testa di una Papppera: un mondo pieno di
fantasia e passione, di fogli, pastelli, tempere e pennelli !!


giovedì 2 dicembre 2010

Una filastrocca per saluto!!

In questi giorni sto preparando una nuova composizione ma non voglio lasciarvi senza qualcosa di mia creazione (altrimenti poi pensate che non vi penso mai...!!!!!!!). Così anche oggi, come feci qualche tempo fa, ho deciso di lasciarvi una mia filastrocca per bambini che ho scritto pensando proprio alla mia vita amorosa (infatti io in casa sono la Papppera e mio marito il Papppero - si scrive con la tripla p ma sempre paperi siamo!!!!).

Un saluto a tutti e grazie per la pazienza!!


I PAPERI

C’era un papero bellin belletto

che nuotava nel laghetto


Tutto felice se ne stava

e nell’acqua carin sguazzava


Quando all’ombra di un bel pino

una papera gli passò vicino


Il papero rimase fulminato

“Il mio amore è arrivato!”


Come fare a far capire

che con la papera voleva uscire?


La soluzione poi trovò

un bel bacio le stampò


Da quel giorno sempre insieme

si voleron tanto bene


Ora nuotan tant vicini

con i loro paperini.

2 commenti:

  1. Ciao, sono stata un pò lontana a causa di vari problemi ma adesso dovrei ringranare la marcia giusta....carina la filastrocca! Buona serata!

    RispondiElimina
  2. che carina questa filastrocca!!
    Davvero bella!
    Bravissima!!

    RispondiElimina